Lo so bene che dentro la mia stanza…

By giovedì, novembre 15, 2018 0 Permalink 0

Lo so bene che dentro la mia stanza c’è un amico invisibile, non si rivela con qualche movimento né parla per darmi una conferma. Non c’è bisogno che io gli trovi posto: è una cortesia più conveniente l’ospitale intuizione La sola libertà che si concede è di essere presente. Né io né lui violiamo con un suono l’integrità di questa muta intesa. Emily Dickinson *