Anima…

By domenica, ottobre 26, 2014 2 Permalink 0

Anima che accarezzo a sera, e sei un cane
stanco, ma un cane sempre fedele. Un cane
che balbetta un nome: padrone, padrone mio.
Non lasciarmi anima cane, non lasciarmi mai.

Alda Merini

2 Comments
  • Michela
    giugno 14, 2018

    Salve è possibile avere un’analisi o una spiegazione del breve componimento? Grazie in anticipo.

    • mirandolina
      giugno 15, 2018

      Mi dispiace ma non ho le competenze adatte…un saluto!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *